Abiti da sposa curvy nei trunk show: esistono davvero?

Scopriamo insieme cos’è un trunk show e se veramente ne esistono per la sposa curvy…

Cos’è un trunk show?

Negli ultimi anni, la tendenza degli stilisti per presentare le collezioni negli atelier che vendono il loro brand è quella di organizzare dei trunk show.

Ma cos’è un trunk show? Si tratta, appunto, di una presentazione in anteprima di una collezione di nicchia e, nel caso della sposa curvy, degli abiti nuziali. Durante il trunk show, i venditori presentano la merce direttamente al negozio o ai clienti in un punto vendita o in altra location ed è quindi possibile vedere in anteprima e/o acquistare la merce prima che sia resa disponibile al pubblico.

Cosa accade nelle giornate del trunk show?

Durante il trunk show, parte della collezione arriva nell’atelier di riferimento per dare la possibilità alle spose di scegliere tra un maggior numero di abiti da poter indossare. Questa possibilità è però in genere riservata alle donne che indossano la taglia della collezione, cioè una 38/40.

E che succede alle altre spose?

C’è chi dice che possono provare l’abito appoggiandolo davanti… “tanto è uguale”. Incredibile solo pensare che sia possibile scegliere l’abito più importante della vita di una donna, quello che la fa sentire speciale proprio nel giorno in cui non vorrebbe sentirsi seconda a nessuno, appoggiandolo davanti…

Una futura sposa e sposa curvy si aspetta infatti di vivere tranquillamente questo momento ricco di emozione. Vorrebbe sentirsi coccolata e ricordare piacevolmente ogni istante di questo percorso, come è giusto che sia.

Curvy Special Day: il vero trunk show per la sposa curvy!

Anche per la sposa curvy esiste dunque la possibilità di scegliere l’abito da sposa provando un’intera collezione progettata ‘senza taglia’ per valorizzare ed esaltare le caratteristiche del suo corpo morbido: la soluzione sono i Curvy Special Day organizzati negli atelier partner Sposa Curvy.

Ogni sposa, infatti, grazie al metodo di Sposa Curvy, scopre di avere caratteristiche uniche da valorizzare e con l’aiuto delle teline senza taglia si riesce ad individuare la forma dell’abito più adatto alla sposa. Tutte le donne vogliono vedersi belle con l’abito bianco, anche se è un colore che indossano raramente, magari per paura di vedere accentuati quei piccoli difetti che invece possono essere celati dal modello giusto.

Solo con il metodo senza taglia ogni sposa può sentirsi libera di scegliere l’abito che ha sempre sognato, perché questo verrà creato su di lei, rispettando le sue caratteristiche e le sue proporzioni, valorizzando ogni centimetro del suo corpo.

Per partecipare ai Curvy Special Day è necessario prenotarsi: i posti sono limitati e variano in base alla disponibilità dei salottini di prova degli atelier partner.

SCOPRI L’ATELIER PARTNER PIÙ VICINO A TE

Partecipa al prossimo Curvy Special Day: anche tu potrai dire “non avrei mai immaginato di poter indossare un abito come questo”!


LEGGI GLI ARTICOLI DELLA CATEGORIA ‘SPOSE CURVY’

Noemi Matteucci

Noemi è docente di lingua inglese, laureata in traduzione tecnico-scientifica e giornalista pubblicista. Ama il buon vino e il buon cibo. Curiosissima e dinamica, adora viaggiare e perdersi nella natura, che si tratti del giardino di casa, di un parco o di montagna. È nata e vive nella verde Umbria.

Lascia un commento