Accessori sposa curvy fra tradizione e innovazione. Ecco gli immancabili

Quando si scelgono gli accessori sposa curvy è importante non dimenticare quelli della tradizione, senza tralasciare la scelta personale. Scopriamo un po’ di questo mondo!

Per parlare di accessori sposa curvy abbiamo scelto di fare delle domande a Marinella Zazzera, titolare dell’atelier Sposa Formosa, una dei nostri partner 2019. Ecco cosa è venuto fuori.

SCOPRI LE CREAZIONI DI SPOSA FORMOSA

Quali sono gli accessori immancabili per la sposa curvy (e non)?

A mio avviso, per la tipologia di idea che ho io della sposa,gli accessori immancabili sono: coprispalle che ingentiliscono le braccia; velo, tradizionale nel rito religioso (ma che indipendentemente dal rito, fa sempre ‘sposa’); le scarpe abbinate all’abito, quindi utilizzando le stesse stoffe o i pizzi utilizzati nell’abito; collana e orecchini, anche loro assolutamente abbinati all’abito ma che valorizzino molto anche la fisionomia del volto e del collo; un intimo studiato perfettamente per la fisicità, preferibilmente in color champagne (sconsiglio il bianco e il color carne); giarrettiera, possibilmente con il fiocchetto blu, che quindi riprende alcune tradizioni che vedono la sposa indossare un qualcosa di blu, e la giarrettiera da lanciare successivamente durante la festa.

Gli accessori variano secondo la tradizione locale o sono uguali un po’ ovunque? 

Tendenzialmente, gli accessori sono uguali un po’ ovunque, perché fondamentalmente l’Italia rimane sempre un paese molto tradizionale. Quello che può variare, in genere, è il velo, che alcune volte viene tralasciato perché la sposa non ama metterlo, oppure perché si è al secondo matrimonio e a quel punto non si ritiene necessario aggiungerlo.

Quali accessori consigli sempre alla sposa? 

L’accessorio che più consiglio è sicuramente l’intimo giusto, studiato proprio sulle sue forme del corpo, per capire come meglio valorizzare i punti di forza, senza per questo dover strizzare le altre parti e quindi impedire i movimenti, dato che la giornata è lunga e il comfort è fondamentale.

Crei tu gli accessori o li commissioni ad altri artigiani?

Gli accessori come guanti, veli e copri spalle, sono tutti creati da me. Scarpe e intimo vengono disegnati da me e poi sottoposti al parere di artigiani che ne verificano la fattibilità.

Noemi Matteucci

Noemi è docente di lingua inglese, laureata in traduzione tecnico-scientifica e giornalista pubblicista. Ama il buon vino e il buon cibo. Curiosissima e dinamica, adora viaggiare e perdersi nella natura, che si tratti del giardino di casa, di un parco o di montagna. È nata e vive nella verde Umbria.

Lascia un commento