Come trovare l’abito da sposa curvy e arrivare sorridente al matrimonio – Capitolo 1

Segui la rubrica in capitoli dedicata all’abito per la sposa curvy e vivi in tranquillità la ricerca dell’abito per il giorno più bello della tua vita! Capitolo 1.

Redazionale promozionale

Situazione tipica della sposa: ogni donna aspetta il momento della scelta dell’abito con tanta emozione e di solito la prima ricerca viene effettuata nel web, dove la sposa va in cerca di idee o immagini di abiti presi da sfilate e cataloghi. Quando riesce a individuare un modello ben preciso, si informa sul punto vendita più vicino, nel quale solitamente le prove da sposa vengono fatte su appuntamento.

Situazione tipica della sposa curvy: ogni donna aspetta il momento della scelta dell’abito con tanta emozione, ma solitamente entra in negozi non specializzati in curvy, dove il campionario è composto da abiti taglia 42/44 e dove solo una piccola parte della collezione è destinata a taglie superiori. Purtroppo, spesso questa non viene rinnovata di anno in anno e ad essere proposti alle donne formose sono sempre gli stessi vestiti, abiti che spesso hanno un gusto retrò. Capita infine di trovare anche una commessa con poco tatto, magari pronta a giudicare l’aspetto fisico della sposa con l’unico scopo di ‘coprirla con qualcosa’. E se al seguito ci sono mamma, sorelle e amiche pronte ad aiutare la sposa nella scelta, dramma dei drammi: la futura sposa si ferma al primo abito indossato, il più delle volte solo appoggiato addosso perché non entra, e più che un momento da sogno c’è la delusione generale, che parte dagli occhi della sposa per attraversare tutti gli altri.

Per evitare lo scoramento prematrimoniale da abito da sposa curvy e arrivare al matrimonio sorridenti, la soluzione è solo una: affidarsi a un negozio specializzato nel vestire spose oltre la taglia 44, dove magari è possibile eliminare definitivamente il problema della taglia.

In questo, la sartoria Sposa Curvy viene immediatamente in aiuto grazie al suo metodo innovativo, creato appositamente per far provare sempre alla sposa l’abito della propria misura, con la possibilità di scegliere subito, senza dover faticare a immaginare un ignoto modello ‘finale’.

SCOPRI SUBITO IL PARTNER PIÙ VICINO A TE!

Gli abiti di prova Sposa Curvy della collezione ‘Senza Taglia’ sono creati per valorizzare le varie forme del corpo di una ragazza, perché spesso il limite non è la taglia, bensì le proporzioni. Tutti i modelli prevedono delle particolari strutture interne che sostengono e modellano le curve di ogni donna, con abiti adatti a chi deve slanciare il punto vita, a chi deve sostenere un seno abbondante, a chi ha fianchi prosperosi. Sposa Curvy vuole far sentire belle e attraenti anche le curvy con scollature profonde, trasparenze e abiti che in genere si vedono in passerella solo su modelle longilinee. A crearli, sono Cinzia, Manila e tutto lo staff di Sposa Curvy.

Sei curiosa di scoprire di più? FAI CLIC QUI PER INIZIARE IL PERCORSO verso l’abito dei tuoi sogni. Arriva al matrimonio sorridente!

Noemi Matteucci

Noemi è docente di lingua inglese, laureata in traduzione tecnico-scientifica e giornalista pubblicista. Ama il buon vino e il buon cibo. Curiosissima e dinamica, adora viaggiare e perdersi nella natura, che si tratti del giardino di casa, di un parco o di montagna. È nata e vive nella verde Umbria.

Lascia un commento